martedì 20 settembre 2016

RECENSIONE (ANTEPRIMA): Dolci Malintesi di Rujada Atzori


Buongiorno! Grazie alla Butterfly Edizioni, ho avuto modo di leggere in anteprima il nuovo romanzo di Rujada Atzori, da oggi in ebook. Ve ne avevo già parlato nel blog (così come potete trovare la recensione di un altro lavoro della stessa autrice qui), ma andiamo a scoprire qualcosa in più di Dolci malintesi.

Trama
Victor Thompson è nato e cresciuto in un ambiente duro e difficile, che l'ha reso un uomo cinico e razionale, privo di sentimenti.
Furbo, abile con le parole e attraente, ha tre regole di vita fondamentali: non dormire mai con una donna, averne sempre una di scorta e mai perdere la testa per nessuna.
Per un importante affare di lavoro deve recarsi a New York ma tutti i suoi piani vanno in frantumi quando si accorge di aver preso la valigia sbagliata. Convinto che sia tutto organizzato per sabotare il suo lavoro e la sua reputazione, Victor decide di vendicarsi...
Ma si sa che la vendetta porta solo guai... E se il guaio in questione indossa sexy perizomi di pizzo e ha due gambe da urlo, la cosa non può che farsi pericolosa...

Ero curiosa di leggere questo libro perché mi piace lo stile di Rujada Atzori e sono contenta di aver ritrovato, anche in questo caso, la sua vena ironica. L'aspetto divertente non manca mai e le risate sono assicurate. Victor vestito da donna e tutte le torture che è costretto a subire, tra perizoma e collant gambaletto, sono scene che non potete perdervi. Certo, c'è la storia d'amore, ma è solo una bella aggiunta; il pezzo forte è rappresentato sicuramente dalle avventure tragicomiche dei due protagonisti.
Victor è un playboy incallito, alle donne basta un suo occhiolino per cadere tra le sue braccia, ma lui segue sempre le sue regole e non concede mai nulla di più di una notte di passione. Il suo sistema è ben rodato e, a parte qualche piccolo incidente di percorso, non ha mai fallito.
Chiude la porta, mi dà le spalle e inizia a... spogliarsi? Ma che fa? Perché si sta spogliando? Non riesco a non sbirciare e guardare i muscoli delle sue spalle contrarsi a ogni movimento e non riesco nemmeno a distogliere lo sguardo perché quello che sto vedendo mi piace assai. [...] Dovrebbero mettere un divieto per quest'uomo: vietato andare in giro vestito.
Leah è una romanticona e sogna già il matrimonio con il collega che ama segretamente e che è convinta ricambi perché grande dispensatore di complimenti. Ma, ahimè, nasconde un segreto... forse uno dei peggiori per una donna (certo, l'apprezzamento sugli orecchini era abbastanza rivelatore). 
"Sono bellissimi questi orecchini, molto chic! Di tendenza! Ti stanno d'incanto". Okay, lanciatemi l'estintore. In fronte! Magari questo è un sogno, forse me lo sto immaginando. Lui, Robert, il mio sogno proibito, mi ha detto che sono bella e che questi orecchini mi stanno d'incanto! Che mi venga un colpo, se non è una dichiarazione questa, allora cos'è?
I due si incontrano e si scontrano per colpa di uno scambio di valigia, e da qui si susseguono diverse disavventure e una serie di viaggi tra Londra e New York. Leah, tanto fastidiosa quanto dolce, riuscirà a far venire voglia a Victor di infrangere le proprie regole? Victor può essere il principe azzurro, non proprio convenzionale, per Leah?

Il libro si legge molto velocemente e l'ho spesso immaginato come un film per come è strutturato. Credo che alcune scene, viste oltre che lette, renderebbero ancora di più. La brevità e la velocità del racconto, però, mi ha fatto sentire la mancanza di alcuni passaggi. Mi sarebbe piaciuto leggere di più per capire meglio come i personaggi sono arrivati ad una certa situazione. L'idea dell'epilogo è fantastica, ho trovato molto originale il modo di raccontare la fine della storia... anche se avrei voluto tanto vedere Victor in azione. 
Se volete staccare per un po' e farvi due risate, vi consiglio questo libro e in generale questa autrice che riesce sempre a creare delle divertenti caricature come personaggi e delle situazioni volutamente esagerate.

Al prossimo libro!
Veronica

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...